Il Marrone

Home  /  News  /  Il Marrone

primis marroniIl Marrone è il frutto di una particolare cultivar di Castagno che cresce specialmente sul nostro Appennino centrale, ad ottobre ci si addentra nei boschi per raccogliere i ricci caduti a terra che racchiudono questa prelibatezza di gusto. I marroni hanno un potere calorico di 165 Kcal/100g e forniscono un buon apporto di carboidrati (36,7 %), di zuccheri solubili e di proteine. Secondo un pensiero molto diffuso, l’unica differenza tra le comuni castagne ed i marroni sta nella dimensione del frutto, invece sono molteplici le caratteristiche che li rendono due frutti differenti. Il Marrone ha infatti un gusto più dolce e profumato che racchiude ed esalta tutti i sapori tipici del sottobosco, è estremamente morbido dopo la cottura e molto semplice da pulire. Questo pregiato frutto presenta striature più chiare rispetto a quelle della castagna, ha un guscio ovale ed una pezzatura molto maggiore della castagna, tanto è vero che un riccio di Marroni racchiude al massimo 2 o 3 frutti. Il Marrone è indiscutibilmente il simbolo della stagione autunnale, ed un tempo sfamava intere famiglie per tutto il periodo invernale. Sulle tavole degli aristocratici sono iniziati i primi esperimenti per rendere questo frutto, tradizionalmente povero, una vera e propria eccellenza, protagonista sia nei piatti salati che in quelli dolci. Oggi il marrone è utilizzato anche in gelateria e contribuisce alla preparazione di un gusto gelato simbolo della stagione autunnale. Con i marroni canditi (Marron Glacé) si possono preparare diversi semifreddi dal gusto unico e ricercato o corposi gelati che si abbinano perfettamente con la panna, con il caffè e con alcuni variegati di frutta.

Seguici su
© 2012-2018 Leagel S.r.l.  Tutti i diritti riservati.  Privacy Policy  -  Cookie Policy