La Soia

Home  /  News  /  La Soia

inprimis soiaLa Soia è un alimento di grande valore che sta ottenendo sempre più successo nell’alimentazione non solo dei vegetariani, ma di tutte le persone attente al benessere. È una pianta erbacea della famiglia delle Leguminose, originaria dell’Asia orientale è ricca di proteine vegetali di elevata qualità, ha un sapore simile a quello dei fagioli e può essere consumata proprio come un legume. Con la Soia si può preparare un gelato all’insegna della bontà e della salute, un gelato che offre in modo sano ed equilibrato tutte le proprietà nutrizionali e salutistiche della soia. Il gelato di soia è pensato per le persone che hanno problemi di peso, che vogliono mantenersi in forma e soprattutto per chi è intollerante alle proteine del latte. Esistono almeno 10 buoni motivi per gustare il gelato alla Soia:

1    Proteine:
Le proteine della soia hanno un buon equilibrio nella composizione degli aminoacidi essenziali e tra i vegetali sono quelle a più alto VB (valore biologico). Una dieta a base di  soia e riso rappresenta una valida fonte proteica alternativa ad una alimentazione di origine animale (carne, uova).

2    Assenza di lattosio:
Il gelato alla soia non contiene lattosio e per questo è particolarmente indicato a tutti coloro che manifestano intolleranza al latte. Le statistiche a livello nazionale indicano che sono sempre di più i neonati che presentano questo tipo di disfunzione metabolica. Finalmente un bambino intollerante al latte si può gustare un buon gelato alla nocciola e cioccolato!!!!!!

3    Assenza di colesterolo:
A differenza di quello tradizionale, il gelato alla soia non contiene colesterolo che è il principale fattore di rischio delle malattie cardiovascolari. Secondo le indicazioni del National Institute of Health statunitense, il limite desiderabile per colesterolo totale è fissato a 200 mg/l di sangue. Una buona alimentazione a base di prodotti che non contengono colesterolo contribuisce a mantenere il livello al di sotto della soglia di guardia.

4    Lecitina di soia:
In quanto costituenti delle membrane cellulari, i fosfolipidi della lecitina sono importanti per la memoria e il miglioramento delle funzioni cerebrali. Studi scientifici hanno dimostrato che la lecitina di soia favorisce la digestione dei grassi, abbassa il livello di colesterolo e combatte lo stress dell’organismo.

5    Grassi vegetali:
I testi di nutrizione raccomandano che i due terzi della quota lipidica nella razione giornaliera sia di origine vegetale. A differenza di quelli di origine animale i grassi vegetali sono costituiti prevalentemente da trigliceridi che hanno delle catene di acidi grassi polinsaturi a lunga catena.

6    Fibre vegetali:
La fibra alimentare è quella parte di sostanza vegetale, presente nella nostra alimentazione , che non viene degradata dagli enzimi dell’apparato digerente. Le caratteristiche principali delle fibre vegetali si possono così raggruppare:

a. Effetto anti-fame: a livello intestinale le fibre assorbono acqua, si rigonfiano e provocano uno stimolo del centro nervoso della fame dando un senso di sazietà.
b. Effetto meccanico sull’intestino: le fibre accelerano il transito del bolo alimentare nell’intestino regolarizzandone il funzionamento.
c. Effetto Barriera: le fibre riducono l’assorbimento dei grassi e del colesterolo, proteggono dalla presenza di residui di pesticidi.
d. Effetto probiotico: le fibre stimolano la crescita selettiva e l’attività di un numero limitato di batteri con l’obbiettivo di migliorare la salute e il benessere dell’organismo ospite.

7    Vitamine e sali minerali:
La soia è molto ricca di sali minerali come calcio, fosforo, ferro e di vitamine del gruppo B.

8    Fruttosio
Il gelato alla soia non contiene saccarosio ma è dolcificato con fruttosio. Il fruttosio è un carboidrato naturale normalmente presente in tutte le cellule viventi. Rappresenta una fonte energetica a rapido utilizzo da parte dello sportivo. Le caratteristiche di metabolismo del fruttosio  portano una minima variazione dei tassi glicemici presenti nel sangue rispetto alle variazioni osservate dopo l’assunzione di altri zuccheri. Si è notato che per la stessa quantità di calorie ingerite il picco di glicemia sanguigna è minore dopo l’assunzione di fruttosio che non dopo l’assunzione di saccarosio o glucosio.

9    Ridotto contenuto calorico
La sedentarietà della vita e la mancanza di esercizio fisico, dovuta prevalentemente a impieghi che ci costringono sempre più a stare seduti per il maggior tempo della giornata lavorativa, stanno portando l’uomo a cambiamenti radicali delle abitudini alimentari.
L’uomo moderno consuma molte meno calorie rispetto ai suoi antenati per cui necessita di un’alimentazione diversa dal passato non solo quantitativamente ma anche qualitativamente. Infatti oltre a quanto mangiamo importante è quello che mangiamo. Grazie all’utilizzo di carboidrati come il fruttosio il gelato alla soia ha circa la metà delle calorie di un gelato tradizionale. Il gelato alla soia è un alimento leggero e facilmente digeribile; è l’ideale per chi vuol fare un break veloce e gustoso.
Lo sapevate che un cono di gelato alla soia ha meno calorie di un vasetto di yogurt?!

10    Il gusto e la tradizione
La soia è un alimento antichissimo. Secondo le testimonianze scritte Cinesi, la soia veniva coltivata già nel 2800 a.C. Inizialmente il suo consumo si diffuse prevalentemente tra i monaci buddisti, che erano vegetariani, poi si sviluppò in Cina e in tutto l’Oriente. Oggi la soia è il prodotto vegetale che dà origine alla più estesa serie di prodotti alimentari. Grazie alle sue qualità il suo consumo si è ormai diffuso in tutto il Mondo.
È il perfetto connubio tra gusto, dieta e salute.

Seguici su
© 2012-2022 Leagel S.r.l.  Tutti i diritti riservati.  Privacy Policy  -  Cookie Policy  -  Preferenze Cookie